09/09/13

Di Oblivion, Queen, Elysium, gnocchedapaura, la Luna e me.

Qualcosa nell'aria pare suggerirmi di ascoltare i Queen abbomba. E' come una sensazione, una spinta del mio subconscio, un'idea repressa troppo a lungo, una strana sensazione di nostalgia... Anzi, pensandoci ben bene mi sa che mi sbaglio, probabilmente è qualcos'altro, tipo il concerto di ben due gruppi che mi sono sparato in questi giorni e che portavano i Queen a decibel elevatissimi per le mie sensibili orecchiette al ragù!

Ordiniamo il tutto!... Se ve lo steste chiedendo (ahaha ''steste'') questo è uno di quei post di cazzi miei, senza trama, senza messaggi, senza cose di ridere (forse anche sì). 
Si parte con un cinemello, ovvero Oblivion del 2013, quello con Tom Sonoilpiùficoditutti Cruise e del suo mondo post apocalittico in cui vive assieme all'amichetta abbastanza bona nella casetta in mezzo alle nuvole. L'avevo già visto al cinema questo Oblivion e devo dire che è un bel film, vaffanculo. La pecca che notai in sala si fa poco sentire a distanza di tempo, soprattutto perché il colpo di scena buttato nel cesso causato dai trailer troppo ''TadàOratimostrotutto'' sono abbastanza buoni, dimenticando appunto i trailer.

Intermezzo con uscita in festa di fine estate in un centro città (quella del Mr. Giobblin)  gremito di persone e una tribute band dei Queen (Queen mania) che a quanto pare è la prima tribute band europea and so uaaachepotenza! E potenza ce n'era davvero, perché agli strumenti erano parecchio bravetti ma come si sa è alla voce che ci si deve far vedere, e il ''sosia'' di Freddie era quasi identico, vi giuro. Pazzesco!

Scavalcato l'intermezzo reginesco altro film altra corsa, stavolta direttamente in sala si era a guardare Elysium, nuovo film di Neill Blomkamp... Ve lo devo proprio dire com'è?... No perché... Ahhh, buon Dio... Che mezza cagata! 
Non è che sia un brutto film, per carità, però non ha nulla che tu arrivando in sala non sai già. Anche qui la domanda che mi sorge è: E' colpa dei trailer che mostrano troppo o è proprio il film in sé ad essere povero di trama? La risposta mi pare pendere sulla seconda alternativa, e quindi meglio andare avanti... Che qua mica si può reggere un film solo sull'ambientazione (o sulle presunte ma non pervenute tematiche sociali), eccheccazzo!

Secondo gruppetto musicale di semisconosciuti stavolta, questi ripercorrevano la storia del rock dagli anni 50 ad oggi. Una voce femminile pazzesca, una presenza (sempre femminile) che ha fatto attizzare tutti i maschietti, dopodiché aggiungete versatilità ottima e tanta voglia di far casino. Ci siamo proprio divertiti, incredibile. E chi mai se lo sarebbe aspettato da uno sputacchio di sagra di paese?! (Cervello alza la mano timidamente).

Finiamo con la Luna, ovvero Moon, altro film del 2009 diretto da Duncan Jones che... Ufff... Ormai sono il regino degli sbuffi, me ne rendo conto. Anche qui, la trama la si intuisce subito, le reazioni dei personaggi (due addirittura, anzi, è sempre lo stesso attore ma i personaggi sono due ok lo capirete guardandolo) sono assolutamente insensate e inverosimili, gli snodi narrativi sono collegati (soprattutto nella prima parte del film, quella importante diciamo) a cazzo di cane. Davvero, una cosa oscena. Tu sei lì che hai capito quel che è successo, ma è tutto presentato così dammerda (e pure con un errore secondo me) che ti viene da credere di aver capito male, ti viene da pensare che ci sia qualcosa di più sotto sotto. Invece no. Una noia ragazzi, una noia. E non venitemi a dire che sono film introspettivi e che non capisco un cazzo, perché... No, Che palle! Il massimo dell'empatia che puoi provare per questi disgraziati è ''Uh... poveracci... vabè che fanno in tv stasera?''

E nulla più, finiamo con me, che ho iniziato a lavorare come commesso per una grande catena di articoli sportivi, che sono felice, che sono anche un po' stanco perché ho orari piuttosto lunghi e posizionati a ore improbabili della giornata e della settimana, ma che non mi lamento perché era ora che portassi a casa un po' di danari. Studio ancora eh, non vi preoccupateVi ;) 
E con questo post noioso che è giunto al gran finale io vi saluto! E se doveste guardarvi uno di quei tre film sopracitati andate sicuri su Oblivion, che è troppo troppo sottovalutato, mentre gli altri due... Uffffff