17/06/16

Fiamme Turchesi | Il mio racconto per il concorso europeo e-Darts

Buongiorno cervelli!
Oggi un post molto breve per segnalarvi qualcosa di bello che mi è capitato durante questa prima parte dell'anno. E sì, anche per chiedervi di votarmi (cliccando Qui e mettendo da 1 a 5 stelline)

Iniziamo da e-Darts, che è un concorso a livello europeo a cui ho preso parte scrivendo Fiamme Turchesi, una storia attorno ai 40mila caratteri che nel mese di febbraio è stata selezionata da una giuria assieme a un'altra decina di lavori per il primo step di valutazioni. Ne è seguita la traduzione in lingua inglese e una pubblicazione certa su un ebook che credo sarà disponibile tra non molto.
Il secondo passo sarebbe stato quello di nominare i tre vincitori da questa decina di racconti e... niente, sfortunatamente non sono stato scelto. Così va la vita! Ma... non tutto è finito, perché c'è un secondo premio in palio per il racconto che otterrà più voti dal pubblico dell'internet. Che sareste voi.

Questa cosa dei vincitori nominati dalla rete in realtà non mi è mai piaciuta un granché. Solitamente la vittoria va a chi ha la possibilità di smuovere il maggior numero di persone, non tanto a il migliore in gara. Però, dato che siamo in ballo, allora balliamo, e visto che non si vota completamente alla cieca, vi invito ovviamente a leggere gratuitamente Fiamme Turchesi (se vi va anche in inglese) andando a questo link, in cui poi potrete anche votare direttamente mettendo una o più stelline.

Rapido. Veloce. Indolore. 
Chiaramente siete tutti liberamente costretti a dirmi che ne pensate di questa storia. Ecco sì, ma di che parla esattamente?
Il gioco consisteva nello scegliere uno fra tre castelli disponibili così da ambientarci il proprio racconto. Io ho scelto Castel Corvino, luogo in cui si dice Mattia Corvino imprigionò per qualche tempo il temibile Vlad III, meglio conosciuto come Dracula. Non crediate però sia una storia di vampiri fascinosi, episodi pruriginosi e tutti quegli altri cliché che vi vengono in testa sentendo nominare il carissimo Vlad. Qui ho voluto esplorare il rapporto ambiguo che viene a crearsi tra i due, mischiando ambientazioni molto differenti tra loro in cui si intrecciano le Mille e una notte, la fiaba di Aladino e i più antichi misteri orientali.

Insomma, io spero vivamente possa piacervi Fiamme Turchesi. A scriverlo mi ci sono davvero divertito parecchio!
Cliccando Qui troverete Fiamme Turchesi e potrete scaricarlo sia in lingua italiana che inglese. Sempre nello stesso link è possibile votarlo senza alcuna registrazione semplicemente selezionando le stelline.
Qui, infine, troverete tutti gli altri racconti in gara.

Aspetto vostri pareri. A presto cervelli! ;)