25/06/15

In amore vince chi fugge?

C'è una tipa che mi piace ma non so proprio come comportarmi. Cioè, io quando una mi piace, ma nel senso che mi piace mi piace, divento scemo, mi faccio le seghe mentali e finisco con lo starmene lì a far la figura del culo. No Cervello, così non va bene, datti un contegno, mi dico. E allora succede che stufo delle seghe mentali, e mentali poi non so se sia la parola più giusta, decido di scendere in campo e iniziare il corteggiamento, e il problema è proprio questo. Come si corteggia? Ma soprattutto: chi cazzo la usa più sta parola?!
Fossi nato bonobo...
Lo chiedo agli amici, così da vedere loro come fanno ad acchiappare, e poi lo chiedo pure alle amiche, che se non lo sanno loro che sono donne come diamine posso saperlo io? L'unione di questa miriade di consigli fa la forza e io ringrazio tanto, ma in questo caso mi ritrovo più confuso che mai. Niente, forse è vero che chi fa da sé fa per tre, ma anche così, a partire da zero, come già detto resterei impantanato. Al che sono così in crisi che penso questi due detti non siano nemmeno tanto in contraddizione tra loro. Insomma, basta prendere tre tizi che fanno da sé e unirli così da avere la potenza di ben nove persone col surplus della forza dell'unione. Appioppando questo scempio di ragionamento alla mia situazione viene quindi fuori una specie di... di orgia?!

Magari! Qui ridendo e scherzando siamo ancora fermi.
Eh ma sai perché succede? mi fa poi la Vale. No, illuminami ti prego. Perché tu vuoi troppo, cioè, punti alle top model e non ti accontenti mai. Lo sai che chi troppo vuole nulla stringe? Sì ma cara stellina bella, devo accontentarmi e andare con un bidoncino dell'umido quindi? A sto punto preferisco o tutto o niente. Allora ti prendi il niente, mi dice lei. Mi prendo il niente. Il niente è un concetto troppo assurdo, il niente è... troppo grande, il niente è già di per sé troppo. E il troppo, come dice il detto, non lo puoi stringere e quindi, ti ritrovi col tutto! Risolto il casino, visto Vale? Sì, certo, bravo Cervello, bella risposta e bella anche la tua morosa invisibile. La fanno anche bionda, sì?
Sì sì sfotti pure... ma andiamo avanti. Non è che ho fretta, sia chiaro, è solo che poi vedo le suddette top model, che top model non sono ma tant'è, assieme delle ciofeche improponibili. Voglio dire, ma sarò meglio io, no?! E non venitemi a dire che chi si loda s'imbroda. Finalmente comprendo che la casistica è più che evidente e che funziona con non è bello ciò che è bello ma è bello ciò che piace. Tipo le donne barbute sempre piaciute... vabbè pigliatevele voi quelle, che io sto preso così male che oltre alla donna aspetto pure la barba. Chi dice potrei fare il colpaccio con loro s'inculi un cactus, grazie.

Forse dovrei davvero smettere di cercare e di provare, e aspettare quel quando sarà sarà, andare piano, che chi va piano va sano e va lontano. Ancora un po' e mi becco una milf però, e non perché abbia il culo di trovarne una, ma perché giunto alla veneranda età in cui il mio target sarebbe naturalmente quello. Non può andare, assolutamente. Chi tardi arriva male alloggia e io voglio stare comodo.
Come dicevo comunque, il problema non è il trovare, ma è il come conquistare quando hai già trovato. Davvero, mi pare d'essere il più pippa dei principianti ficcato a forza in una puntata di Uomini&Donne mentre mi contendo la mia bella con Ted Mosby, J.D,  il professor Piton e Jorah Mormont mentre Jerry Calà fa le veci della De Filippy urlando libidineee! Magari mi va bene con la solita fortuna del principiante, o anche perché la fortuna aiuta gli audaci, no? E' che poi...
Poi mi vengono a dire, sempre le donne, che non importa come fai, l'importante è Fai e continua a Farlo, perché chi la dura la vince, e quindi sbotto perché l'altra amica, due minuti prima, m'ha detto l'esatto contrario, ovvero che in amore vince chi fugge. Finisce allora che amica A si scambia uno sguardo d'intesa con amica B ed esclama Ma è ovvio! Tu fuggi, continua a fuggire, così lei impazzisce e ti corre appresso. Boh, davvero siete così psicopatiche? Altroché se lo siamo! Se lo dici tu... Vedrai, non capirà più nulla. Ti chiede di uscire? Fuggi! Ti bacia? Fuggi! Ti mette le tette in faccia?! Fuggi! Puoi sempre ottenere di più. Più delle tette in faccia!? Ma certo che sì, molto di più!!! Ahpperò!...

Sì e poi dovresti curare un po' di più il tuo abbigliamento. Cosa scusa? Certo Cervello, anche l'occhio vuole la sua parte, cosa credi? Ma non era che l'abito non fa il monaco? Mmm più o meno, ma infatti i monaci scopano? Te lo dico io: no! Guarda, non sono d'accordo col tuo ragionamento, e poi credo che sia sbagliato uniformarmi, io mi vesto come mi pare, il mondo è bello perché è vario. No Cervello, vario un cazzo. Guardati in giro, sono tutti uguali, tutto il mondo è paese e la moda ci fotte. Vuoi dirmi quindi che pure tuo moroso è uguale agli altri e che anche lui è omolVaffanculo stai zitto non toccare mio moroso!

Vedete cari lettori, è un casino. Per prendermi avanti ho pure smesso di fare il portapizze. Chi non lavora non fa l'amore, certo, e io che lavoravo però? L'unica proverbio funzionante sul lavoro mi pare sia chi lavora fa la gobba e chi ruba fa la robba, ma va bene, non stiamo parlando di questo oggi.
Forse dovrei davvero farmi meno problemi. Lasciare che il destino, il caso o chi per esso faccia il suo gioco. Chi si somiglia si piglia d'altronde, giusto? Frequentando persone con cui mi trovo bene, che hanno punti di vista e interessi simili, può funzionare. Ma sì. Ma sì dai. Sarà così. Anzi, è così! Ci credo, ci credo, diavolo se ci credo!!! E invece no, perché la verità è che gli opposti si attraggono, e tu, gli opposti, di solito non te li vai a cercare, dagli opposti fuggi. 
Vedi mai che quella cosa del fuggire...

30 commenti:

  1. I maschietti che ci provano mi fanno tenerezza, tutti impacciati, che al cinema di gruppo si siedono accanto alla fortunata, offrono caffè e birre e passaggi a casa. Che carini che sono, li collezionerei tutti sulla mensola del camino!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nella prossima vita, se nasco donna, faccio la collezione anch'io ;)

      Elimina
  2. ...io avrei pagato per un uomo tenero...
    e giuro di averne sposato uno, solo che poi è cambiato...
    anche tu farai così?
    dillo alle tue future donnine, così si prepareranno... ma ti ameranno comunque!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cazzo Pataliss, sono in ritardo per te insomma... :)

      Elimina
  3. In questo periodo mi sto dilettando con la visione di "How I met your mother" e sì, caro Cervellino, sei proprio una copia di Ted Mosby quando fai questi ragionamenti. Pensi troppo! E ti capisco perché lo faccio sempre anch'io (ecco perché mi sta così simpatico Ted).
    Io sono la persona meno adatta per dare consigli, ma quel poco che ho imparato è che, quando una persona ti piace, dovresti capire quali interessi avete in comune e parlare di quelli. In teoria, poi la situazione dovrebbe progredire da sé. Ti dico solo la teoria, perché la pratica mi riesce malissimo ;)

    Ah, ultima cosa: va bene avere degli standard alti e non accontentarsi di chiunque, su questo sono d'accordissimo.
    Però, magari, non pretendere troppo sul piano dell'aspetto fisico. Purtroppo non siamo tutte top model: ci piacerebbe tanto, ma non siamo nate con il fisico di Kate Moss e ci dobbiamo tenere quello che abbiamo. Anche una ragazza normalmente carina, con qualche difettuccio fisico, può avere dei grandi pregi caratteriali.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahah, grazie per i consigli, ma l'intento del post resta comunque quello di farsi più una risata :D C'è qualcosa di vero in quel che ho scritto, chiaro, ma molte frasi e ragionamenti sono scritti solo per strappare un sorriso ;) Spero vivamente di avercela fatta! Non vi preoccupate quindi, mie care blogdonzelle!

      Elimina
    2. So benissimo che tu non sei serio, stavo soltanto offrendo un po' d'aiuto agli innamorati che capiteranno qui grazie alla tue chiavi di ricerca pazze :P

      Elimina
    3. Eheh, chissà se anche loro condividono un po' di ste pippe mentali. Donne comprese eh! Non sarò l'unico spero!

      Elimina
  4. buahahahahahahah eccheccazzo ti sei ispirato al mio blog?

    RispondiElimina
  5. Si siamo psicopatiche confermo...ma pure voi non scherzate però eh...

    In amore vince di fugge è abbastanza vero per l'uomo... se è la donna a fuggire...sticazzi!!! Ci provate con l'amica! ;)

    RispondiElimina
  6. Personalmente con me fuggire funziona almeno all'inizio, mi dà quel brivido in più, se dall'inizio capisco di avere "il potere" , non so come definirlo, perdo interesse dopo 3 secondi netti... però c'è anche chi invece al contrario uno così lo manderebbe subito scappando :P Quindi Cervello fai quello che ti senti di fare che tanto la ricetta segreta non c'è xD

    RispondiElimina
  7. Io dico solo che devi essere te stesso! Se per stare con una donna devi cambiare qualcosa di te, significa che quella non è la donna giusta! Te lo dico da single, da una che non si accontenta, da una che c'ha comunque provato (a cambiare se stessa e l'altro) ma non ha funzionato. Devi trovare la TUA donna, ma senza metterti alla ricerca in modo smanioso. Tranquillo, sei giovane sveglio intelligente, c'è la donna giusta anche per te! ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non so perché ma a leggere il tuo commento mi è venuta in mente la canzone Tocca qui degli Articolo 31, quando la ragazzuola fa ''Guarda, non so cosa tu voglia fare, sono una tipa intellettuale e certe cose non le faccio, un uomo per potermi conquistare deve avere un grande ca-carisma, cerco un maschio con una grande personalità, che sappia sco-vare le mie particolarità, deve essere istruito, intelligente, acuto, a un uomo così darei persino il cu-cuore!..''

      Elimina
  8. Ma tutta 'sta manfrina perché non te la danno? Magari non l'hanno portata, ahahah, a parte gli scherzi... ma tu lo sai che alle donne piacciono quelli stronzi, vero? Ti diranno di no per tenere alto il loro orgoglio pseudo intellettuale, ma se trovano un tenerone romantico come te, loro ti fanno scaldare la pasta o spalmare la crema solare sulle spalle, oppure ti dicono: ripassa tra 20 anni, quando mi fumerà a tal punto che ci sarà rimasto un fossile, allora lì sì che i sentimenti saranno un'ottima alternativa. ;)

    Hai lo stesso IDENTICO problema del mio migliore amico, ma se di uomini romantici se ne trovano ancora alcuni, lo stampo della ragazza romantica è stato gettato a fine anni '80, o comunque sono romantiche dai 9 ai 13 anni - ed è illegale anche solo guardarle ammiccanti a quell'età - dopo i 13 per loro schiude il paradiso della LIPU, mentre a 16 si saranno fatti i compagni di banco, a 20 i loro compaesani, a 45 i figli dei loro compaesani...c'è da aspettare ancora caro Davide, a meno che tu non t'instronzisca... sennò si andrà avanti di seghe (mentali - sì sì) XD

    Vai Davide... vedrai, arriverà anche per te... da un altro Pianeta, ma arriverà. :p

    Ispy 2.0

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo commento sì che è consolante! Grazie eh! ;) Comunque le conosci bene le donne pare :D

      Elimina
    2. Ahahah, sono un attento osservatore e consigliere disinteressato per i miei amici disperati. :p

      Ispy 2.0

      Elimina
  9. Oh Bacatuccio!! :-) Facciamo che ti dico cosa non fare..appena 'sti giovanotti de 'sta Roma bbella la smettono di "corteggiare" una vec...ehm..mil...ehm..va beh hai capito no come me? Certo non faccio testo,c'ho 'na certa età..sò di una scuola diversa,insomma...
    Però ricordo che a me quelli che piacevano mi davano il tormento. Nel senso che mi autofustigavo per farmi notare e invece nada,nisba,rien de rien! Bastava che fossi me stessa e zac!! Eccoteli! Oh beh..in genere non sortivo l'effetto voluto..cioè,voglio dire, attiravo risate e commiserazione - sò sempre stata buffa io..- però intanto un lumicino sopra la testa si illuminava e mi metteva in evidenza.
    Io ti direi di esser te stesso,che poi alla fine,stringi stringi,dopo il corteggiamento,l'innamoramento, ecc ecc, quel che resta è proprio quello. E se piace,se viene amato,allora è il top. E sai che liberazione?? :-)
    Ma io sono vecc..ehm...mil...ehm hai capito no..e quindi...fà tu! :-)
    PS: in amore vince...chi ama di meno..questo l'ho imparato a mie spese.
    Tu però..sgattaiola con classe... ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sgattaiolare con classe. Lo tengo tra le perle assieme a quel che mi ha detto Ale Tredici tempo fa: un sorriso sincero conquista le tette miglior! :D

      Elimina
  10. Per la miseria, forse sei l'unico che si fa ancora tutte ste pippe mentali.
    Quello troppo romantico fa venire il diabete, quello troppo stronzo porta la bile alle stelle.
    Ma ne esiste uno che non nuoce alla salute?
    Boh.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahah l'intento quabdo l'ho scritto era strappare un sorriso non far venire l'ansia :) Parla di me ma in maniera limitata, è più uno spunto iniziale quel che vivo. Sicché puoi stare tranquilla

      Elimina
    2. Ok, ora mi sento più tranquilla allora.

      Elimina
  11. Prendi spunto da Woody Allen:

    https://www.youtube.com/watch?v=WNxiBeqFFtA

    RispondiElimina
  12. @Laura
    Nel rispondere al tuo commento l'ho per sbaglio cancellato, scusami. Bel modo di dare il benvenuto a qualcuno :D
    Comunque grazie per il consiglio, speriamo non siano cachi :)

    RispondiElimina
  13. va bene perdonato per il commento cancellato :) alla prossima

    RispondiElimina

Vuoi parlarne? Lasciami un commento!
Ti piace quel che hai letto? Condividi sui social!
Non ti piace? Fa' come sopra! ;)