02/12/14

Boyhood? Boyhood non succede un cazzo!

Ci siamo io, l'amico Howard (immaginate Howard Wolowitz di Big Bang Theory, che a lui fa piacere essere paragonato a Wolowitz e se mai dovesse leggere sta roba mi sgozzerà come un capretto in un rito satanico), l'amico L'orzo (amante del cereale conosciuto come orzo) e l'amico Cupido (un suo sogno è diventato un racconto e lui un personaggio con questo nome, che trovate qui) che eravamo appena usciti dal cinema.

Howard: Ohhh cazzo finalmente è finito!
Cervello: Ahah Howard non vedeva l'ora, era dai primi 10 minuti che pensava di andar fuori, solo che dopo sei euri di biglietto c'ha ripensato.
Howard: Sì ma che palle era?
Cervello: Dai, la milf almeno ti piaceva, e pure la tipa là.
Cupido: Eh, sentivo che faceva le battutine. Diobon non stava zitto un secondo!
Howard: E insomma Cervello, n'altro film dimmerda mi hai portato a vedere.
Cervello: O ma che cazzo vuoi?
L'orzo: A me è piaciuto invece...
Cervello: Grande L'orzo, lo sapevo. Io te l'avevo promesso che non t'avrei più deluso coi miei film al cine! Gli altri due però in compenso sono rimasti da culo...
L'orzo: Ma sì era particolare, cioè, bell'idea poi. E faceva strano vedere sti attori che crescevano quando sei abituato a vederli cambiare per colpa dell'età.
Howard: Dai ma era na merda! Ma che cazzo dite? Dioo che due maroni non succedeva un cazzo.
Cupido: Ti dirò, è piaciuto anche a me invece. Sì vero, un po' lento, tanto lento, mi sa il più lento che abbia mai visto, ma aveva dei messaggi che mi sono piaciuti. Soprattutto verso il finale, no?
Howard: Sì perché sapevi che stava finendo cazzo, per quello verso il finale ti piaceva!
Cervello: Cazzo Howard, sei senza sentimenti, vai a vederti i Mercenari cazzo!
Howard: Ecco, piuttosto, quello era figo. L'ultimo gli hanno dato abbastanza stelline anche.
Cupido: Ma sul serio, come cazzo fai a dire così?
Howard: Ma scherzate? Madonna oh ma non fanno un cazzo in sto film! Ohhh il padre alcolizzato wow che roba mai vista, ohhh i divorzi mamma mia, cos'è avete i padri alcolizzati voi?
Cupido: Ma no vecchio ma...
Cervello: Cazzo Howard sei insensibile, sei proprio una merda!
L'orzo: Dai, ci vogliono ogni tanto film così. Aveva tutta una costruzione sotto, e poi ti faceva ragionare su certe robe...
Cupido: Sì tipo sul finale soprattutto, ci son state due, tre frasi che... tipo la scena finale con cui si è chiuso, SBAM, bella lì, ci stava.
Howard: Ma era lentoooo, non finiva mai! Cazzo non succedeva niente.
Cervello: Cosa vuoi, era la vita di un tipo. Pensa che la tua è uguale e non succede un cazzo, noiosissima.
Howard: Ma appunto lo so che è na rottura di maroni, ti pare allora che devo andare al cinema a vedermi n'altra rottura di maroni del genere? Abbiamo già la nostra, di vita, cazzo!
L'orzo: Si potrebbe fare un film su un tipo che va a vedere un film sulla vita di qualcun'altro.
Cupido: Ma sì, in effetti era un po' lento dai. La parte finale era un po'...
Howard: Ma se è tre ore che dici che la parte finale era quella che t'è piaciuta di più!
Cupido: Ma sì, ma Dioxxx Howard! Intendevo che...
Cervello: Oh vabè dai, sono arrivato io, ciao regazzi. E tu Howard sei una persona brutta.
Cupido: Ciao Cerv!
L'orzo: Oi ci si becca!
Howard: Sì sì ciao ciao!...

Tranquilli no, non inizio una recensione dopo tutto sto casino. Però sto Boyhood com'è? Sicuramente non ha quel ritmo che ti rapisce, anzi, però... che devo dirvi, secondo me il ritmo qui non c'entra proprio un cazzo, e va bene così. A me è abbastanza piaciuto. Certo è che si va a gusti, o meglio, a tipi di spettatori. Se siete più Cervelli/L'orzi/Cupidi, allora fa per voi, se siete più Howard, allora forse no. Fosse per me vedetevelo insomma! 

20 commenti:

  1. Che dire... io il film non l'ho visto. Non son riuscito a trovare un cinema che lo proiettasse per cui non mi toccasse prendere un treno per raggiungerlo.

    Siamo sicuramente davanti ad un esperimento cinematografico senza precedenti, quindi già questo andrebbe apprezzato, poi ovvio che un film che ha alle spalle 12 anni di riprese risulti essere "lento"... la vita stessa lo è. In un anno di vita normale ci sarà sì e no una settimana di robe fighe... il resto è lenta routine.

    Lo vedrò... non so come e quando, ma lo vedrò. ;)

    Ispy 2.0

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto, ma anche fosse, a me è piaciuto comunque. Non ho sentito pesante la lentezza o l'assenza di chissà che accadimenti incredibili. Mi aspettavo forse un po' più di ''messaggi'' però, quello sì.

      Elimina
  2. a me solo a vedere la foto "di crescita" mi fa impressione...poi mi ricorda di un tale che,
    un artista, ha fotografato tutta la vita suo figlio (almeno finchè è campato credo) da piccolissimo
    fino ad un certo punto e poi ha esposto tutto sto sfacelo in un posto bellissimo tipo un chiostro di un monastero circolare, mannaggia non ricordo più, passò sta cosa in tv e mi venne l'ansia.
    ecco sto film mi ricorda questa cosa. Ma dai è una palla!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si mi ricordo, avevo letto anch'io di sto artista e le foto del figlio. Non è una palla daiii :D

      Elimina
  3. Per me è uno dei film migliori dell'anno.
    E te lo dico da amante degli Expendables! ;)

    RispondiElimina
  4. Risposte
    1. Nel caso fammi sapere se sei un Cervello o un Howard :)

      Elimina
  5. Rientro nella schiera di quelli a cui non è piaciuto purtroppo... sarà che l'ho visto un venerdi sera dopo giorni di lavoro ma è veramente lentissimo!
    L'idea di vedere crescere i personaggi e aspettarli, vederne l'evoluzione, è bello ma secondo me a questo film manca una parte... è come se questi tizi ripetessero in continuazione le stesse cose, la realtà è che non cambiano mai, invecchiano ma restano uguali... per questo non mi è piaciuto...
    oh poi vabè de gustibus..... ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, manca qualcosa in effetti. Fila tutto un po' troppo liscio, pur avendo qualche momento di dramma. E' una vita normale, ecco. Forse è quello...

      Elimina
  6. A me è piaciuto tanto. Ma davvero tanto. E io di solito amo roba di merda eh!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uhmm... allora il tuo giudizio devo considerarlo come? :)

      Elimina
  7. il bello del film è proprio quello, che non succede un cazzo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora gli Howard di questo mondo direi si possono anche capire :D

      Elimina
  8. Al cinema me lo son perso, ma di certo lo vedrò perché è un esperimento interessantissimo e senza precedenti.
    La lentezza non mi spaventa, anzi.
    E anche le storie "slice of life" non mi spaventano :)

    Moz-

    RispondiElimina
  9. Io non ne avevo neanche mai sentito parlare!
    Comunque non ci caghi più.
    E non va bene.
    E dì a tuo fratello che ho quasi finito Allegiant.
    E ti saluto, maaaao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A volte capita misamisa, suvvia! Ma poi com'è possibile? Mai sentito nemmeno???

      Elimina
  10. Ritmo ben poco effettivamente ma a me è piaciuto parecchio, soprattutto ho adorato la Arquette! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Brava sì, e il suo è un bel personaggio, il tipico essere umano che ti fa cascare le balle a volte e altre ti fa dire ''yeah sei un grande!''.

      Elimina

Vuoi parlarne? Lasciami un commento!
Ti piace quel che hai letto? Condividi sui social!
Non ti piace? Fa' come sopra! ;)