12/03/14

Il Marvellous Hotel e il Fun Cool 9: 2 concorsi molto fiqui che se non ci provate siete pirli.

Buongiorno a tutti! Arrivo molto in ritardo con le segnalazioni ma nonostante ciò sono ancora in tempo, o meglio, siete ancora in tempo, per partecipare e provarci, ma ve dovete dà na mossa pure voi però. Oggi vi parlo di due concorsi di scrittura, uno ideato da Paolo Ungheri detto il Narratore, che se volete conoscere un po' meglio è pure stato intervistato bacatamente dal sottoscritto, mentre l'altro dal pazzo Gelo Stellato, il cui vero nome in realtà non conosco.
Ma andiamo con ordine. Marvellous Hotel è l'idea del caro Narratore, e trovate il bando qui, sul blog Midnight Corner. Rubo le parole proprio scritte da lui per mostrarvi la particolarità che questo strano progetto si porta appresso: 

Il Marvellous Hotel è un luogo che non esiste nel piano fisico, non come lo intendiamo noi. È un luogo dove le persone trovano un riparo, un misterioso inseguitore, l’amore o la morte. Quello sta a voi deciderlo.
Il vostro compito sarà quello di raccontare una storia, una storia che dovrà essere ambientata in una stanza del Marvellous Hotel. Il come è a vostra discrezione.

Non ci sono limiti di genere, pornografia a parte, quindi nella vostra stanza potrà accadere di tutto.
I racconti dovranno essere di una lunghezza tra le 1500 parole minimo e 6500 massimo, il termine di scadenza per inviarli è il 30 aprile 2014, quindi ce la si può fare tranquillamente (io stesso ho l'idea ma devo ancora scriverla, maremma majala) e, cosa che sicuramente vi attirerà come mosche, si vincono premi molto succulenti: 50 euri al primo, 35 al secondo, 15 euro di buono Amazon al terzo, e ulteriori ed eventuali chicche per i successivi. Non vi resta che andare nel bando ufficiale a sbirciare!

Il secondo concorso si chiama Fun Cool 9, sfida serratissima questa che è alla sua nona edizione. La cosa curiosa di questo strambo giuoco è che si partecipa scrivendo un racconto composto soltanto da una frase. Sì, avete capito bene, un racconto intero, ma in una sola frase. Se volete un esempio di come diamine debbano essere questi racconti striminziti potete andare a sbirciare qui, nei racconti della passata edizione, e potete ammirare pure i miei due bambini. La scadenza per partecipare comunque qui è molto più vicina, si va infatti di domenica 19 marzo, ma essendo che sostanzialmente dovete scrivere una sola cacchio di frase vi basterà cogliere il momento d'ispirazione e buttarla giù. 
Il bando lo trovate QUI, i premi in palio sono succulenti libri ed ebook da sgranocchiare con gusto.

Che aspettate insomma? Avete voglia di scrivere? Andate e (pro)create!

P.s dato che è l'ultimo giorno ricordo che se vi va potete votarmi nella categoria umorismo degli IGBA. Potete farlo Qui, e io ve ne sarò grato forevah!