09/07/13

I Duecento Metri di Fuoco e Fiamme e la nefasta malattia che mi colpisce: la ISEAA

Ora, io lo so che avevo già fatto un post molto tempo fa in cui parlavo di questo problema. Però lo facevo in termini generali. Generali nel senso che raccontavo di questa piaga che mi fa girare i maroni e del suo effetto nefasto in tutto l'arco della mia vita. Andiamo allo specifico ora. Parliamo di adesso, dell'estate.

Mi fa un ridere...
Ormai ne sono convinto: ho una malattia rara di quelle che mostrano ogni tanto in programmi tipo Mistero o WildOltreNatura, quello con Fiammetta Cicogna che l'è pure na gran gnoccolona e c'ha quella r moscia da farti rizzare il p... Il pelle! Si, ti viene IL pelle d'oca! Ma non perdiamoci a parlar di questa biondazza.
La malattia rarissssima che secondo me m'affligge è la sudorazione eccessiva alle ascelle.
''Ah forse ne ho sentito parlare. Iperidrosi per caso?''
''No, IperSudorazioneEccessivaAlleAscelle! E' scientifico, si chiama così!''
Porca miseria, nel mentre che vi scrivo è sera, non fa fresco ma insomma, la non presenza del sole che batte si percepisce, e ho il ventilatore a palla che alita giusto sotto l'ascellonica destra... Che suda... Mi sono appena fatto la doccia, sono uscito da venti minuti o giù di lì, e nonostante tutto, lei se ne strafrega, e suda. Ma vi pare!?

Ora, come lo spiega la scIenza questa cosa?! Perché, cara la mia ascella emozionata, devi piangere continuamente? Hai pure il vento addosso, che ti lamenti a fare? L'altra tua sorella che soffre non s'è mica messa a frignare come te! Boh... 
E arriviamo a parlare dei famosi 200 metri di fuoco e fiamme. Questi DuecentometriDiFuocoeFiamme li ho scoperti due anni fa circa, iniziando a frequentare l'università. Essi sono gli ultimi duecento metri di percorso che mi portano all'entrata dell'edificio. Perché si chiamano così?

Foto di repertorio: dietro la duna l'entrata dell'università.
Perché che sia inverno, autunno, estate o primavera, e notate bene che ho messo in disordine le stagioni non so bene perché, in questo breve spazio la temperatura aumenta vertiginosamente senza alcuna spiegazione logica. Non ci si può far niente eh, sul serio. 
Esempio tipico è quello dell'esame (tipico vabè, come se n'avessi fatti tanti d'esami... beh, provati si! conclusi.. ehmmm ma andiamo avanti!): 
Non sei mai stato uno che si veste particolarmente elegante per fare gli esami, cioè non lo trovi ''sensato'', però insomma ecco, non è che ti vesti da straccione, un minimo di senso estetico magari lo vai cercando. Il punto è che conoscendo la tua sindrome di IperSudorazioneEccessivaAlleAscelle, che in verità hai notato, e stai notando, avviene solo per una di esse alla volta...
''Specificazione: soffro di ISEAA ad ascella a fase alternata.''
.. dicevi, cerchi di non sforzarti troppo nella lunga passeggiata che ti porterà in università e di percorrere le zone più fredde o fresche evitando quindi i mortali raggi del sole.

Il bello è che ci riesci ad evitarli, arrivi quasi a destinazione fresco come una rosa, ma poi... I DuecentoMetriDiFuocoeFiamme ti aspettano e ti fregano sempre sempre sempre. E sul serio, non te ne raccapezzoli proprio. In quel tratto il sole inizia a fucilarti. Che vi sia forse qualche eruzione solare giusto nel mentre del mio passeggiarci? Possibile mai?! Cioè, questa è la spiegazione più logica, plausibile e semplice che sono riuscito a trovare. Voi ne vedete forse altre?! 

Fatemi sapere VOI come la scienza può spiegare tutto ciò, e come voi, soprattutto, lo interpretate. E se potete farmi un favore, chiamate la redazione di Voyager, Mistero e/o WildOltreNatura, quest'ultima preferibile soprattutto se viene Fiammetta da me per farmi diventare famoso.
Cervello: No beh, bello diventare famosi così! -.-''
Bacato: Ma si, poi vediamo Fiammetta e ci proviamo abbomba!
Fantasia erotica numero 7:
Ohh mio bel Cerrrrvellino... Grrrrrh!
Cervello: Ma se sudiamo!?
Bacato: Con le femmine? 
Cervello: No giusto, noi ci sappiamo fare in certi ambiti ;)
Bacato: Ou yeah!
Cervello: Adoro questi (rari) momenti d'intesa!

P.s Potrebbe essere che sudo per l'ansia? 
P.p.s No, è sicuramente IperSudorazioneEccessivaAlleAscelle
P.p. p.s Sudo tanto solo d'estate, e non sono messo così male come voglio farvi credere in questo post, è tutto molto burlone e leggero.
P.p.p.p.s E se avessi detto l'ultima frase solo per sembrare meno ''problematico''?

Nota finale di diversi giorni dopo, da leggere rigorosamente come fosse una pubblicità di assorbenti per donne:
Caro diario, ero così stufa di sentirmi imbarazzUata davanti alle ggenti. Loro mi vedevano, mi odoravano coi loro buchi del naso e io mi sentivo addisaggiata. Ma ora, grazie a *nomedellamarca*, ho appena scoperto un deodorante stick eccezioUnale, che mi fa sentire finalmente libera e leggiUera come una farfallina che svolazza in un campo pieno pienissimo di fiori!
Grazie *nomedellamarca*, da oggi mi sento più donna!

... Eh... Ricordo che non sono una donna, ciao!


20 commenti:

  1. Aahaha te sei fuori di testa, anzi di cervello! :P
    E se fossi solo un tipo iperattivo e/o ansiogeno?

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mah, iperattivo non credo, ansiogeno solo in pochissime situazioni :D

      Elimina
    2. Allora sei una glieno.

      Moz-

      Elimina
  2. Io la Cicogna e la sua r moscia assurda non le sopporto... La prenderei a cartoni sui denti dal mattino alla sera!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' così doooolce :P
      Ahah dai dai, allora tu prendila e portala da me, poi ci penso io U.U

      Elimina
    2. Ma tu le daresti delle botte che a me non interessano, cioè oddio potresti farla uscire lo stesso con i lividi ma non è il tipo di sofferenza che voglio per lei è____é

      Elimina
  3. Io non so chi sia la tizia che tanto sembra attizzarti, ma tanti auguri con la sranocchiante fanciulla.

    Per quanto riguarda le tue ascelle prova a fare come faccio io con il pc quando fa le bizze: ricatti e minacce.

    Quando inizia a dare di matto, tipo la Blue Screen of Death o ad impallarsi proprio, senza manco riuscire a morire con dignità, minaccio di prenderlo a bastonate, e solitamente la paura è tale che si riavvia senza darmi problemi.

    Magari anche la tua ascella alternata potrebbe essere sensibile a certe sollecitazioni. Prova anche a minacciare di non lavarla più. Chissà, forse funziona anche questo.

    Oppure rassegnati. Siamo in estate e sudano tutti i mortali.

    Io no. Sto perennemente abbracciata al ventilatore. Poi mi si blocca la spalla destra e non riesco più quasi a muovermi e quando lo faccio la mummia è più agile di me, ma non sudo :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Diventerò pure io una mummia allora! Questo è un prezzo che si può pagare :D

      Elimina
  4. potresti provare col botox :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahah nono, non sono realmente messo male come sembra :D
      ...

      O forse si?

      Elimina
  5. Ti trascuro per un po' e il tuo cervello è più bacato di prima! Sto rotolando dalle risate. Comunque vai in farmacia e fatti consigliare qualcosa di adatto, non utilizzare quelli commerciali. Così forse avrai una speranza di conquistare la Fiammetta! auahuahuahuahuah MUORO!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. UNa il botox, l'altra la farmiacia.. .Aooo, mica sono così disperato :P Tranquilli lettori cari, tranquilli ;)
      ..
      O forse si?

      Elimina
  6. Mmmm... ti suda un'ascella sola? Ma è quella dal lato di Cervello o di Bacato? :O

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bacato: La sua!
      Cervello: La sua!
      Bacato: Non è la mia!
      Cervello: Ma nemmeno la mia!

      Elimina
    2. Mh, allora, cambiamo approccio... dato che è un'ascella commossa, chi di voi due piagne sempre?:O

      Elimina
    3. Cervello: quando si tratta di sentimenti, in qualunque senso vadano, è lui che si lascia andare... Sicché...
      Bacato: Non è vero bruttobastardooo!!!

      Elimina
  7. la soluzione è sempre una sola... rasa tutto.. rasa... rasa le ascelle!

    RispondiElimina
  8. Ciao Bacato!
    Mi rivolgo alla tua parte meno... sveglia! ;)
    Non so che rapporto tu abbia con i premi ricevuti dai vari blogger, ma stavolta te ne assegno uno io!
    La frase di rito è: "Se passi da me, c'è un premio per te!"
    Ariciao! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahah grazie mille :D Ricambierò, credo! :) Cioè, si, senza credo!

      Elimina

Vuoi parlarne? Lasciami un commento!
Ti piace quel che hai letto? Condividi sui social!
Non ti piace? Fa' come sopra! ;)