06/09/12

Tra cessi dell'autogrill e sciacquoni indemoniati!

Quello che segue è un post semi-polemico a sfondo altamente defecazionista. Chi fosse suscettibile a termini quali ''cacca'', ''caccamola'' e simili, con aggiunta di piccole scurrilità da bar, è pregato di non leggere. Immagini disprezzabili e/o al limite del buon gusto non sono frutto di mia invenzione ma di seri problemi legati ai servizi pubblici delle nostre autostrade.

Partiamo dalla teoria:

I cessi negli autogrill fanno schifo perché sono sempre più marroni che bianchi (emmenomale che non ci sono le turche! Anche se forse, mah, quasi quasi sarebbero più adatte?!). Giacchè i cessi fanno schifo la ggente cerca di non dar sfogo ai propri sentimenti negli autogrill (anche se il detto dice Defecatio matutina bona tam quam medicina). Ma, siccome uno non è che può tenersela se proprio gli scappa, oppure se c'ha il cagotten (cagotto in tedesco mi piace di più, e poi si sa che sono poliglottolo), non gli resta che andare... di corpo... provocando quindi l'inmarronimento degli stessi, poichè come detto sopra, la maggior parte delle persone che li usa lo fa per necessità . 

Ecco spiegato perché i cessi degli autogrill fanno schifo. Sempre!
E' tutto un circolo vizioso insomma!
Ma fosse solo questo... perché se anche tu capiti in uno pulito c'è poco da star felici. Il problema più grande, o almeno quello che io riscontro, è l'intimo rapporto che viene a crearsi fra te e lo sciacquone. Creare gabinetti con una cazzo di cordicella che la tiri e l'acqua scende, non si può fare!

Nossignore! Loro, poiché alla tua merda offrono un servizio di tale dignità, per non sfigurare ulteriormente cosa vanno a inventarsi?! Lo sciacquone automatico!!! Questi magari pensano che ''Forza ragazzi! Qui il nostro servizio fa cagare pure l'amichetta della Marcuzzi, quellallà che non si piglia l'Activia e che quindi lei spinge ma niente. Dobbiamo innovarci! Trovare qualcosa per far bella figura. Ma come possiamo fare? Cos'è, dobbiamo forse metterci a spendere soldi per garantire la pulizia e l'igiene minima dei nostri servizi?! Mannnò, che andate a pensare. Spendiamo i soldi sulla tecnologia. Investiamo in qualcosa di fiquo. Lo sciacquone a fotocellula!!! Sai che soddisfazione poi quando questi una volta finito non devono nemmeno far la fatica di tirare la cordicella?!''

Ma stai scherzando?!?!
'Sti disgraziati del cavolo secondo me l'han pensata proprio così eh! Perchè quando tu ti siedi (senza poggiare le chiapponze, ovvio, ma restando in bilico e allenando polpacci e quadricipiti femorali che nemmeno in una maratona), quel cazzo di sciacquone parte quando cavolo gli pare! E quindi c'è sempre il rischio ''bidet'', quello che avviene quando tu sei giù e lui parte da solo perchè quella fotocellula posseduta dal demonio parte per conto suo perchè chissà che diavolo ha visto! E allora tu ''Merda è partito lo sciacquone da solo!'' e ti tiri su il tempo che finisca, ''Ok, ora mi rimetto giù cambiando un po' posizione e cercando di stare immobile...'' ma quello riparte più gagliardo di prima e tu sù ''Cazzo, voglio fare la cacca in paceee'' che già c'hai i muscoli della gambe che implorano pietà e l'acido lattico che sfrigola e ti pare solforico. Succhiapeni cerca palo gigante, lo prende ovunque, pochi euri dice l'elegante e sobria scritta sul muro, con un p.s Occhio allo sciacquone! 
E quello riparte ancora, per l'ennesima volta interrompendo lo stream of pooness che tanto stream non è...


Vabè, dopo varie peripezie finisci. Ti pulisci, ti alzi lentamente, con la grazia di un Tirannosauro femmina dopo aver sfornato un uovo (chissà quant'erano grossi...), ti ricomponi e... ''Tiro l'acqua, ora finalmente posso tirare l'acqua!''. Niente. Nessun segno di vita dallo sciacquone fino a due minuti fa indemoniato. ''Dai cazzo!'' urli sventolando la mano e tirando giù tutti i Santi del paradiso. Muovi le mani su e giù, destra sinistra, fai un salto, ne fai un altro e poi la giravolta... ''Boh! Ch'è la faccia un'altra volta?!''.  Ti avvicini osservando il geroglifico con le indicazioni inciso nel metallo, sotto l'occhietto malefico della fotocellula. Cerchi d'interpretarlo ma non lo comprendi. ''Dovrei mettermi dritto con le mani sui fianchi in posa da supereroe?!'' Ci provi, ti metti in posa da idiota e... Ancora nulla!

Lo stronzo (parlo sempre dello sciacquone eh!) non va.
Lasci il bagno sporco.
Ecco, sei un di quei pezzenti che non tira l'acqua. Ti senti un po' un cane.
Ecco, ora è colpa tua se la qualità dei cessi dell'autogrill è paragonabile allammerda.

Bravo CervelloBacato, l'hai fatta grossa. Ma proprio grossa!