22/06/12

Le porcherie di CervelloBacato: caffè shakerato!

Porcherie direte voi? Ma in che senso? Niente equivoci signori miei, si parla di prelibatezze culinarie!!!

Vi esporrò perciò nel corso del tempo tutte le migliori schifezze che oso prepararmi nei miei momenti NO, siano essi causati per bisogno d'affetto, fame ossessivo-compulsiva, noia, frustrazione da studio e cchenesò! Appuntatevi 'ste ricette che qui c'è da far invidia ai più rinomati chefffs!

Oggi si parla di... Caffè shakerato!
L'ho scoperto in una caffetteria durante una bollente estate tipo questa, e me ne sono innamorato. E' buono (sono un caffettaro quindi ovviamente mi fa impazzire) e freschissimo! Peccato che la mia versione non sia stata altrettanto gustosa nè facile da fare. Voi però con qualche accorgimento in più ce la potete fare eh! ;)

Cosa mai servirà per fare un caffè shakerato!? Semplice no? Caffè e ghiaccio!
  • Faccio una moca di caffè e la verso in una tazzona... Naaa è troppo poco! Faccio una seconda moca di caffè e l'aggiungo alla stessa tazza ''OOok ora ci siamo!''. 
  • Prendo i cubetti di ghiaccio appositamente preparati qualche ora prima (confesso, qui sto già parlando del secondo tentativo-caffèshake in quanto il primo è miseramente fallito dopo essermi accorto di non aver ghiaccio col risultato di... ''Caffettino ma'?pa'?mini-me1?mini-me2? Ma no che so' troppo piccoli!)
  • Prendo un frullatore e verso al suo interno  il caffè bollente (ma quanto sono stupido?!) e i cubetti di ghiaccio (ma quanto quanto sono stupido?!)
  • Frullo il tutto facendo emettere al frullatore un grido disperato che mi supplica di smetterla in quanto lo sto letteralmente facendo cadere a pezzi!
''I cubetti di ghiaccio sono troppo grossi cazzo! Rischio di rompere le lame... Forse è meglio ripescarli e triturarli un po' prima di rimetterli dentro?''
  • Immergo una mano (mi raccomando lavatevi le mani perchè l'igiene è essenziale) nel frullatore e il caffè è più fresco di quanto m'aspettassi (e meno male!).
  • Non riesco ad acciuffare come vorrei i cubetti, un po' provo pure schifo pensando che poi devo bermi sta cosa in cui mi sto lavando la mano quindi...
  • Prendo un cucchiaio e poi due così ho più maneggevolezza nel pescaggio dei cubetti.
  • Li appoggio al tagliere in legno e li trituro col coltello (no così mi taglio una mano!)
  • Cerco il trita-carote (non so se sia il nome esatto dello strumento che intendo dirvi ma immaginate un coso che trita premendo più volte dall'alto al basso un altro coso... dai si capisce no!?)
  • Li rimetto nel frullatore e finalmente frullo! (...fa ancora strani rumori... forse s'è rotto?!)
Ecco a voi il caffè shakerato (ne escono fuori due tazzone abbondanti) bello fresco da bere in estate! Solo ghiaccio e tanto tanto caffè! Se poi volete fare gli sboroni basta qualche bel chicco di caffè o di cacao da appoggiare sopra la schiumetta che fa molto fico! L'effetto ''rinfrescante'' e l'effetto ''nervi a fior di pelle '' sono garantiti ;)
Con qualche piccola modifica poi riuscirete senz'altro ad evitare l'ira di vostra madre (o morosa/o o compagna/o) che vi prenderebbe volentieri a sberloni con i resti del frullatore... :/