28/04/16

#MyTesyTelling | La tesi di laurea come storia da raccontare

Ci sono molti buoni modi per cominciare quell'esperienza teoricamente fantastica e appagante che è la tesi di laurea. Io, di questi buoni modi, devo confessare non ne conosco nessuno e perciò il mio, ho deciso d'inventarmelo.
Dovete sapere che anche per me è arrivato il momento di iniziare l'avventura verso la laurea. Una roba che a guardarla adesso mi pare tanto la scalata al milione di Chi vuol essere milionario, con Gerry Scotti che se la ride di gusto aspettando un mio passo falso, il pubblico che mi osserva pronto a mandarmi fuori strada, la telefonata a casa con la linea occupata e il 50 e 50 che mi lascia con la via giusta e quella sbagliata che però pare proprio giusta uguale. Vedete? Sto già delirando e devo ancora iniziare. 


''A parlare delle cose belle e dei giorni lieti si fa in fretta, e non è che interessi molto ascoltare; invece di cose gravose, emozionanti o addirittura spaventose si può trarre una buona storia, o comunque un lungo racconto.'' [J.R.R. Tolkien]

Ecco. Iniziamo dall'inizio allora. Come spesso accade tutto parte da una domanda che ti ronza in testa senza darti pace, e continua fintantoché non le dai una manata (metaforica eh, che ci manca solo mi prenda a botte in testa da solo) e riesci miracolosamente a fermarla. 
A guardarla finalmente buona non pare neanche tanto male questa domanda, e più o meno, la mia faceva così:
Ma perché non affrontare questa tesi... raccontandola?
Raccontandola? Ma chi, io? (sì, se ve lo steste chiedendo mi interrogo e rispondo da solo)
Nonnò... meglio ancora! Tutti insieme! 

Compresa la domanda allora, ecco l'ovvia risposta: #MyTesyTelling, che sarà il racconto del mio percorso per la stesura della tesi. Una strada che non ho idea dei sentieri che prenderà, e che vedrà l'utilizzo del blog sia come diario di bordo per chi come me si trova e si troverà a dover affrontare quest'avventura, sia come strumento per chiacchierare e interagire assieme. Qualcuno dei buoni modi di cominciare, quelli di cui parlavo all'inizio, ma anche di continuare e di finire, potreste infatti darmeli proprio voi scrivendomi tra i commenti.

#MyTesyTelling sarà la storia di una storia. Una come le tante che ho ascoltato quando ho chiesto ai miei compagni come avessero deciso che argomento trattare, come trovare un professore che li aiutasse, e come scrivere e soprattutto come discutere davanti a tutti senza avere le gambe che fanno giacomo giacomo.
Solo che non la vivrò da solo ma in vostra compagnia; scoprendo con voi, step by step, se effettivamente sarà l'esperienza fantastica e appagante che dovrebbe essere o piuttosto una gara a ostacoli messa lì da qualche pazzo sadico che vuole sfiancarmi e farmi perdere l'entusiasmo mannaggia a lui! Perché sì, anche di storie simili, devo confessarvelo, ne ho sentite più di qualcuna. Ma qui si scommette per il meglio e ci si prova. Non gareggio se non per vincere!

Se vorrete ascoltare e scrivere con me questa storia dunque, non dovete far altro che seguirmi e attendere i prossimi aggiornamenti. La nostra scalata verso la laurea, alla facciaccia di Gerry Scotti, inizia proprio da qui!

ep.1 lo trovi qui ---> #MyTesyTelling | A primavera si corteggia