01/08/14

La notte dei desideri

Per cosa viviamo a fare noi, se non per sognare e cercare pian piano di realizzare i nostri desideri? E quand'è che i nostri occhi tornano a essere come quelli di un bambino? Pieni di quella fantasia creativa che ci porta aldilà di ogni confine, liberi da tutti i limiti imposti dagli altri e da noi stessi? 
Il 10 agosto è la notte dei desideri, è la ricorrenza di San Lorenzo che vede il cielo riempirsi di stelle cadenti, il simbolo dei nostri sogni più nascosti, espressi nello stupore di una scia luminosa nel buio. Ma è anche il simbolo di tutti quei momenti che ci fanno tornare proprio come i bambini, puri ed egoisti, pieni d'amore per noi stessi e per la vita, che ci fanno immaginare di poter cogliere tutto il meglio possibile, anche se impossibile.

La notte dei desideri è allora anche ogni notte in cui siamo al buio da soli, in quel momento in cui prima di addormentarci, in silenzio, pensiamo alle nostre vite e a ciò che siamo stati e a ciò che saremo e vorremmo essere. E' quel momento in cui desideriamo anche l'impossibile, che tanto non c'è nessuno che può dirci che i sogni sono stupidi, che non si possono fare, che sono una perdita di tempo.

Cosa voglio fare dunque con #LaNottedeiDesideri, perché sto organizzando tutto questo?
E' un gioco, il cui scopo è quello di avere il coraggio dei propri sogni, di condividerli quindi, dato che siamo nell'era in cui tutto è social, e di mostrare con orgoglio ciò che il vostro cuore vuole per davvero, proprio come quando siamo soli e liberi nel silenzio del nostro letto, o mentre fissiamo le stelle cadenti.
Se vi va, allora, giocate anche voi a colorare La notte dei desideri, e aggiornando le immagini copertina dei vostri social mostrate con un'immagine quali sono i vostri sogni più appassionati, e sognate assieme agli altri facendovi incantare dai sogni altrui.

Istruzioni in breve
-Usate l'hashtag #LaNottedeiDesideri ogni volta che potete
-Mettete partecipa all'evento facebook ''La notte dei desideri'' e invitate i vostri amici.
-Scegliete un'immagine copertina (facebook, g+ o twitter) che rappresenti un vostro sogno.
-Scrivete, aggiungendo #LaNottedeiDesideri come hashtag, una didascalia all'immagine, raccontando cosa è per voi quel sogno, grande o piccolo che sia,  in modo da rendere partecipi gli altri.
-Parlatene in giro, anche nei vostri blog se l'idea vi piace, diffondete più che potete.
-Fatevi incantare dai sogni degli altri, scoprendo come tutti siamo simili e al contempo profondamente diversi.

 N.B l'evento parte da oggi e potete partecipare in qualsiasi momento per tutto il mese di agosto. L'ideale sarebbe ovviamente avere un sacco di gente coi loro desideri in copertina per il 10 agosto.

Sperando sia un gioco gradito, vi saluto e vi invito a sbirciare anche la mia di immagine copertina. E ricordate di continuare a sognare, che almeno quello è gratis! ;)
Ci tengo a ringraziare, per concludere in bellezza, la dolcissima Silvia, che ha creato lo splendido disegno che mi ha permesso di realizzare quest'idea che negli ultimi tempi stava quasi per non essere attuata. Grazie, grazie, grazie!