29/01/14

TrailerZ: vi va se facciamo le presentazioni?

Tempo fa vi dissi avrei riempito questo posto con più cinema e addirittura più musica. Ebbene il più cinema lo state vedendo, credo, anche con la nuova sezione bloggeresca, mentre il più musica tra un pochino arriverà, promesso. Che vi voglio dire però oggi?
Vi voglio dire che arriva una nuova rubrica, sì un'altra avete capito bene, che andrà sempre a bazzicare dalle parti del primo dei due "più" che ho intenzione di sfruttare, ovvero il cinema, e che presenterà un aspetto di questo mondo che mi piace un sacchissimo: i trailer! Minuscoli spot questi, che da semplici "locandine audiovisive" con (fastidiosa) voce narrante che spiattellava ciò che si sarebbe andato a vedere, sono mutati in elaborati mini film con tanto di colonna sonora, pronta ad evidenziare i momenti salienti della pellicola. Praticamente la perfetta punta d'attacco con cui perforare il muro di apatia dietro cui sonnecchia l'attenzione dello spettatore sovrappeso. Sovrappeso, diciamolo, perché ingozzato da un'esposizione sempre più invadente e ridondante di immagini e video promozionali, che con l'avvento dell'era internet e dei tanto amati social sono diventati virali: si diffondono come una fottuta malattia! 

Insomma, posso io non contribuire, da bravo invasato del web quale sono, alla proliferazione di questi germi multimediali? Ovviamente no, e quindi preparatevi. Ogni qualvolta troverò un trailer interessante che mi rimbambirà e mi farà venire una voglia pazza di volare in sala io ve lo segnalerò, giusto per vedere se anche voi come me siete menti deboli e organismi facilmente attaccabili dall'epidemia virale che questi si trascinano dietro. E dopo tutto il palloso discorso, infine, posso forse salutarvi così senza darvi un esempio lampante di trailer magnetico? 
Ovviamente no, di nuovo. Perciò inauguriamo la rubrica TrailerZ con una strega dannatamente sexy. Ecco a voi Maleficent!
La voce malinconica e un pelo sinistra di  Lagna Lana del Rey è la cornice perfetta per quel sorriso Angiolinegiolinesco che t'ammazza al primo sguardo. Dopo Ravenna, la sexy strega di Biancaneve e il cacciatoreThorfigliodiOdino, è la volta di un'altra villain coi controcazzi per cui fare il tifo e sbavare. Ti aspetto mia bella strega!

Per questo primo appuntamento è tutto, noi ci si vede venerdì con un nuovo post ricordo di MusicalMente. Ciauuu!