04/04/12

Il manga perfetto per le vostre ''sedute spiritiche''!

Citando poco tempo fa la splendida correlazione fra manga e gabinetto (che potete trovare qui http://cervellobacato.blogspot.it/2012/03/leggi-manga-in-gabinetto-se-ti-fan.html) m'è venuto in mente il manga ideale che può allietarvi durante le vostre ''sedute spiritiche'' (non so voi ma io spesso e volentieri ho proprio un demonio dentro)!

Si tratta di ''Worst-La legge del più forte'', che iniziai a leggere nel periodo delle superiori ma che poi persi di vista per motivi che non ricordo proprio.
Lo ritengo un manga da gabinetto perchè è una lettura piacevole, non troppo impegnativa e con scene tremendamente divertenti! E' sufficiente lo stile di disegno adottato nelle varie gag per farmi morire. E' l'ideale insomma per i vostri momenti di evasione dalla quotidianità in quel breve lasso di tempo in cui vi trovate soli con odori/rumori molesti e quant'altro.

Detta brevissimamente, la storia racconta di questo ragazzotto di campagna di nome Hana (il tipo tutto sorridente che vedete qui a fianco) che decide di trasferirsi in città per poter frequentare l'istituto superiore Suzuran. Tale istituto (così come la città) si rivelerà un'accozzaglia di brutti ceffi pronta a organizzare scazzottate facili e vere e proprie bande criminali con gerarchie ben definite!
I personaggi sono molto ben caratterizzati (unico difetto sono i miliardi di nomi cacofonici che ''purcaza la putanaza'' ti fanno venire la confusione in testa!), i disegni abbastanza curati (quando iniziano a suonarsele l'azione si capisce bene) e l'intreccio narrativo... beh forse leggermente meno eccellente, ma potrei avere un ricordo distorto dato il tempo trascorso dall'ultima lettura.

Resta il fatto che lo straconsiglio (anche se volete leggerlo al di fuori dal gabinetto eh!) e quasi quasi vado a ricercarmelo pure io! Adiosss!