17/04/12

Top 5 dei films più fichi! (fatta con sentimento)

Parlando pochi giorni fa della mia passione per il grande schermo e prendendo spunto dai post di altri blogggs, scopiazzo anch'io la mitica ''Top 5 dei films più fichi!'' facendola però tenendo conto dei forti ed incontenibili sentimenti che mi hanno pervaso durante (e non) la visione dei suddetti films!

Posizione 5:

Quel maledetto Avatar di James Cameron! Seguendo pedissequamente siti di cinema con la stessa attenzione che potrei provare per un bel paio di tette, un bel dì mi sono imbattuto in una news che raccontava di un film epico, incredibile, dagli effetti speciali innovativi e mirabolanti, e soprattutto con un nuovo insuperabile 3D che ti trascinava dentro l'azione... ''Ma wow!!!'' ho pensato. 
Una volta creatami tutta questa attesa spasmodica (eccolo qui il primo dei 5 sentimenti) non ho potuto far altro che guardarlo al cinema con occhialini e sorriso plastico e finalmente poter constatare che: storia carina, effetti speciali da urlo! Una cosa del genere non si era ancora mai vista.

Posizione 4:
Qui ci stanno ben due films! 
Lilù ti amerò per sempre!
Il primo, anzi i primi (lo so così non vale, che razza di top 5 è se ha tremila film dentro!?) sono la prima saga di Star Wars, dove per Prima intendo quella Prima in senso Cronologico, e dove per senso Cronologico intendo non il senso Cronologico degli eventi narrati ma il senso Cronologico dell'uscita in sala. Ecco insomma, anche qui ero piccino e poco capivo della trama ma dove non arrivava il cervello arrivava il ''cuore'', che rendeva quegli scontri con spada laser ed inseguimenti spaziali qualcosa di spettacolare ed incredibile!
Il secondo film che merita di stare in tale classifica è ''Il Quinto Elemento'' di Luc Besson, ed è in questa classifica perchè anche in questo caso è stato visto più e più volte fin dalla fanciullezza, tra tante tante risate e tanto tanto pathos! Io lo trovo tremendamente emozionante anche oggi ma probabilmente sono troppo condizionato dall'affetto che provo per la pellicola (e l'affetto rivolto a Leloo, la protagonista di cui mi sono innamorato, ma questi sono dettagli).

Posizione 3:
007 Casinò Royale
Se c'è una saga (se così si può chiamare) di film che ho sempre detestato è quella dell'esagerato, pomposo, ''sborone'', faccia tosta (per non dire di peggio) agente 007! Qui però preciso che gli unici attori fra i tanti interpreti di Bond che ho visto sono stati Sean Connery, che non mi ha mai convinto molto (sono gusti ragazzi che ci devo fare!?) e Pierce Brosnan, che solo a guardarlo mi viene Il Male Dentro... non dico altro. Riprendendo il discorso comunque, questo reboot con Daniel Craig mi è proprio piaciuto. Un nuovo James Bond, un po' meno sborone e soprattutto non più onnipotente. Questo agente 007 ne prende e pure tante. La trama poi è coinvolgente ed alcune scene colpiscono davvero. Sentimento: sorpresa e rivalutazione!

Posizione 2:
Un film d'animazione occupa la seconda posizione, visto praticamente per caso in un'uggiosa giornata di noia in cui mi trascinai al cine senza aspettarmi troppo. Dragon Trainer mi stupì! Il 3D davvero eccellente (nei film d'animazione probabilmente da il meglio di se) e la storia originale e ricca di suspance e colpi di scena (il finale è eccezionale!) mi rapirono. Se non l'avete visto non fatevi pregiudizi sul fatto che sia un ''cartone'', recuperatelo e non ve ne pentirete!

Posizione 1:
Un joker da urlo!
''E' l'uomo pipistreeeellloooo, è Baaaatmaann''(cit.). Sto parlando de Il cavaliere oscuro, un filmone di quelli che puoi guardare mille volte e non stancarti mai! Mettici un'antagonista dal carisma esagerato, mettici poi un background dato da Batman Begins superlativo, ed infine aggiungi una storia che ti lascia a bocca aperta ben più di una volta. La cosa che ho amato di questa pellicola sull'uomo pipistrello è stata soprattutto l'arrivare in alcuni momenti di svolta in cui ti chiedi ''e adesso?! che mai succederà?! è finalmente finita?!'' per ritrovarti invece sbalzato in una frenesia ossessivo compulsiva che tira fuori il ''cazzzzooo che figaaata!!!'' che avevi dentro dai tempi in cui Goku si era trasformato la prima volta in super sayan e tu avevi 6 anni! Il cavaliere oscuro ispira soddisfacimento pieno e urla da stadio!


6 commenti:

  1. Si, il cavaliere oscuro è un film fantastico, anche io non mi annoio mai di rivederlo.
    E si, Avatar mi è piaciuto, ma solo visivamente. La storia è di una banalità nauseante.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Confido nei prossimi due sequel di avatar! Ho fiducia in Cameron :) e poi bisogna riconoscere che grazie a lui ora ci sono un botto di film 3D (e bisogna pure tener conto che amo il 3D! ;) )

      Elimina
  2. Avatar l'ho trovato sempre abbastanza noioso, non mi ha preso per niente.
    Un applasuo per il Quinto Elemento! :D
    Anche Dragon Trainer mi è piaciuto un sacco, mentre il Cavaliere Oscuro mi piace un sacco, anche perchè è di Nolan (micacotica) ma non è uno dei miei preferiti, a dirla tutta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mmm io mi ero fatto un sacco di aspettative per avatar e il mio cervello ha deciso che è bello anche se forse non lo era troppo xD Dragon trainer comunque super sorpresona! A oggi il miglior film d'animazione che ho visto insieme a nemo!(facessero quello in 3d sarebbe una bomba!)
      Di la verità, pure tu ti sei innamorato di Lilù eh?!

      Elimina
  3. Avatar mi sa che non lo vedrò mai... Cameron mi fa dormire... i suoi due film più belli sono seguiti: Terminator 2 e Aliens scontro finale. Naturalmente, è solo una questione di gusti...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Avatar è da guardare al cinema in 3d. Orami, te lo sei perso :) Comunque dai, non è coì malvagio come film!

      Elimina

Vuoi parlarne? Lasciami un commento!
Ti piace quel che hai letto? Condividi sui social!
Non ti piace? Fa' come sopra! ;)